CALDO MEDITERRANEO 1

Il mediterraneo del sud è protagonista di movimenti rivoluzionari, di passaggi di nuova migrazione, mentre sulle sue sponde del nord si arenano paure d’invasione e ombre di aerei carichi di bombe. Per capire meglio cosa ci porta la calda marea del “Mare Nostrum” dei romani, o del “Mare bianco di mezzo” degli arabi, incontriamo lo scrittore algerino Tahar Lamri. Prima parte.  Commento musicale: Fadios “Tunisiano”.

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Articoli correlati

  • CALDO MEDITERRANEO (2)CALDO MEDITERRANEO (2) Il mediterraneo del sud è protagonista di movimenti rivoluzionari, di passaggi di nuova migrazione, mentre sulle sue sponde del nord si arenano paure d’invasione e ombre di aerei carichi di bombe. Per capire meglio cosa ci porta la calda […]
  • MALEDETTA PRIMAVERAMALEDETTA PRIMAVERA Fulvio Grimaldi, giornalista ex Rai che si è dedicato molto alle questioni mediorientali e arabe ha realizzato un docufilm che si intitola Maledetta Primavera. Parla delle rivoluzioni nel Nordafrica, delal situazione siriana e della […]
  • EMERGENZA PROFUGHI: IL SILENZIO DI ITALIA ED EUROPAEMERGENZA PROFUGHI: IL SILENZIO DI ITALIA ED EUROPA “Altroché ‘primavera libica’. La Libia si sta rivelando un paese che va sempre più decisamente verso l’imbarbarimento sul piano dei diritti umani e civili. Centinaia, migliaia di rifugiati africani soffrono nei lager dove sono stati […]
  • SI AGGRAVA IL DRAMMA DEI PROFUGHI NEL SINAI (2)SI AGGRAVA IL DRAMMA DEI PROFUGHI NEL SINAI (2) II parte dell’intervista ad Emilio Drudi sui profughi tenuti prigionieri dai predoni nel Sinai. Parliamo stavolta della comunità internazionale, di cosa sta facendo per questa gente disperata. Drudi ci racconta anche della vicenda dei 72 […]
  • GLI INDIFFERENTI – L’INFORMAZIONE AI TEMPI DI INTERNETGLI INDIFFERENTI – L’INFORMAZIONE AI TEMPI DI INTERNET Spesso si enfatizza, anche a livello politico, sulla qualità dei nuovi mezzi di comunicazione, soprattutto di Internet, non considerando il fatto che uno strumento, seppur efficace nel distribuire informazioni con partecipazione attiva, […]
  • L’EGITTO, IL MASSACRO DI REGENI E LA VERITA’L’EGITTO, IL MASSACRO DI REGENI E LA VERITA’ “Sono impegnato a stabilire un rapporto molto forte con l’Egitto, che è strategico per contrastare l’Isis ed è un hub economico fondamentale. Questo lo confermo, ma dico con più forza che proprio perché siamo amici pretendiamo soltanto […]
  • MATTI COL BOTTOMATTI COL BOTTO Il tema della follia come stimolo di comprensione per i vari momenti di violenza agita nelle stragi d'innocenti che accompagnano l'attenzione mediatica di questi ultimi tempi, per lo più dedicata al cosiddetto terrorismo islamico, può […]
  • L’ORDINE REGNA A TRIPOLI?L’ORDINE REGNA A TRIPOLI? Dopo il linciaggio e l'uccisione di Gheddafi abbiamo risentito Fulvio Grimaldi che ci ha parlato della situazione attuale in Libia. La resistenza guidata dal figlio del Raìs, le minacce alla Siria e all'Iran. Di nuovo analizziamo il ruolo […]
Share