APPUNTAMENTI 14-20 NOVEMBRE 2011

Agenda degli appuntamenti settimanali fino a Domenica 20 Novembre. Per inviare comunicazioni scriveteci su appuntamenti@psicologiaradio.it   o inserite il vs. evento in corso di svolgimento aggiungendo un post a questo articolo. La prossima Agenda sarà on-line Lunedì 21 Novembre.

 

DAL 14 NOVEMBRE VALTROMPIA VILLA CARCINA

A Villa Glisenti il corso per familiari, utenti, volontari e operatori dei servizi sul tema “Salute mentale e lavoro di rete in Valtrompia” con il patrocinio dell’assessorato ai Servizi sociali del Comune. Gli incontri, tutti in programma dalle ore 19 alle 22, partiranno lunedì con “Clinica dei principali disturbi psichici” tenuto da Scaramucci e “Trattamenti in psichiatria” di Conte. Mercoledì 30 novembre sarà il turno de “La riabilitazione psicosociale” di Barlati e “Gli inserimenti lavorativi” di Roversi. Si chiude il 14 dicembre con “Il lavoro di rete” di Franzini, Rizzetti e Corbellini e “Organizzazione dei servizi psichiatrici in Valtrompia” di Vita e Conte. La partecipazione è libera. Per informazioni si può contattare lo 030.8984324.

 

14 NOVEMBRE A ROMA

Medicina Preoccupata presenta: Tra Follia e Malattia: viaggio attraverso la mente. Dibattito sul disagio psichico. Per tutto il pomeriggio, nell’atrio di igiene, esposizione artistica di quadri dei pazienti del laboratorio espressivo “Ill mattone”. Un dibattito sulla malattia mentale, sulla percezione che ha la società di una persona con disagio psichico, è molto complesso, e passa attraverso dubbi e domande che non sempre trovano risposta: che cos’è la malattia mentale? Quando è possibile stabilire che una persona ha un disturbo mentale? Dove inizia la follia e dove termina la normalità? Nell’era della chiusura formale dei manicomi, dopo la legge Basaglia del 1978, ci interroghiamo su quale sia la strategia di intervento più efficace per il superamento del disturbo psichico. Una via che non si limiti alla diagnosi standardizzata, alle scale di valutazione, alla psicofarmacologia diretta esclusivamente alla riduzione dei “sintomi”, ma che punti alla comprensione e alla riabilitazione della persona nella sua complessità e interezza. Affrontare questo argomento è ancora più delicato nel tempo della crisi, nel tempo in cui resistono ancora manicomi travestiti da cliniche psichiatriche e in cui esperienze virtuose, che tentano di coniugare la riabilitazione clinica con la valorizzazione dell’individuo e della sua espressività, vengono chiuse per taglio di fondi e personale. Dipartimento di Igiene, Luogo del Possibile, AULA A, Piazzale Aldo Moro

 

14-19 NOVEMBRE IN PIEMONTE

L’Ordine degli Psicologi del Piemonte organizza la II edizione della Settimana del Benessere Psicologico dal 14 al 19 novembre 2011. I cittadini possono usufruire sia di una consulenza gratuita offerta da uno psicologo libero professionista, sia partecipare ad eventi e seminari organizzati da psicologi ed associazioni operanti sul territorio nell’ambito della promozione del benessere psicologico. Tutte le iniziative previste all’interno della Settimana del Benessere Psicologico, aperte al pubblico e gratuite, hanno lo scopo generale di aumentare il livello informativo sulle molteplici competenze che appartengono all’area della Psicologia. Lunedì 14 novembre, ore 20.45, si terrà a Novara, presso l’Istituto M. Ausiliatrice di via Battistini 22 la conferenza Prendersi cura: un canto a più voci con gli interventi: – Insuccesso scolastico e disturbi Dott.ssa Elena Trecate (Associazione Cospes) – L’Adolescente tra romanzo e realtà: i compiti Dott. Filippo Mittino (Associazione Cospes) – A Passo d’asino: perche’ anche da questi animali Dott.ssa Elena Vezzù (Associazione l’Ontano) – Armonia di corpo Dott.ssa Barbara Camilli (Associazione Psicologia Utile) Oltre a ciò, con l’offerta di consulenze individuali gratuite l’Ordine degli Psicologi del Piemonte intende mettere a disposizione della popolazione un’opportunità per migliorare il benessere personale del singolo cittadino interessato all’iniziativa. In ogni Provincia piemontese saranno a disposizione psicologi competenti in una o più aree della disciplina in psicologia dell’individuo, della famiglia, della coppia e dell’adolescente. L’elenco dei nominativi degli psicologi novaresi che aderiscono alla Settimana del Benessere Psicologico è pubblicato sul sito dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte www.ordinepsicologi.piemonte.it e http://psicologo-psicoterapeuta-torino.blogspot.com/

 

15 NOVEMBRE A ROMA

Psicoterapia a teatro. Incontro gratuito tenuto dallo psicoterapeuta ed attore Giovanni Porta. Appuntamento alle ore 20,30 presso lo spazio di via dei Tizii 3 (S. Lorenzo). Per una sera gli attori saranno gli spettatori e il regista sarà uno psicoterapeuta. L’obiettivo è di entrare in contatto con il proprio io più profondo, di smettere la maschera che si indossa ogni giorno, di rivivere un momento speciale o problematico, per avere una seconda chance. A Roma è possibile provare questa esperienza gratuitamente per una sera. Giovanni Porta, psicoterapeuta ed attore, metterà la propria esperienza decennale al servizio di chi vorrà mettersi in gioco, entrare in scena. Per accedere basta prenotarsi su sanlorenzopsy@gmail.com oppure telefonare al Dott. Giovanni Porta al 347 8517793. Si tratta di un’opportunità per sperimentarsi in vesti nuove attraverso metodologie psicologiche, teatrali e di scrittura. Quali sono i problemi ricorrenti che mi inseguono ovunque io vada? In che direzione mi interessa andare, oggi? Il teatro permette di entrare in contatto con la parte più profonda di noi. Una volta fatta l’esperienza, potremo decidere se questi comportamenti fanno per noi o meno, se sono esportabili nella nostra quotidianità oppure no, ma in ogni caso ci scopriremo più ricchi.

 

15 NOVEMBRE A ROMA

Presso la Provincia di Roma, Sala Mons. Di Liegro, Via IV Novembre 119/a – Roma, Convegno “Anche in un momento di crisi non rinunciamo al nostro diritto alla solidarietà internazionale”. Intervengono: Nicola Zingaretti, Presidente Provincia di Roma, Claudio Cecchini, Assessore provinciale alle Politiche Sociali e per la Famiglia, Paola Gumina, Presidente de La Gabbianella onlus e presentazione del Fondo di Solidarietà “Sosteniamo il Futuro”. Poi Francesca Busnelli, Formatrice Studio Aliante con “Anche in un momento di crisi non rinunciamo al nostro diritto alla solidarietà internazionale”. Infine testimonianze di Associazioni e referenti e Marida Bolognesi, Consigliere dell’Agenzia per il Terzo Settore.

 

15 NOVEMBRE A MILANO

Conferenza stampa : Psicosi schizofrenica e qualità di vita dei familiari dei pazienti. L’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna, (Onda) presenta i risultati di una ricerca finalizzata ad esplorare la qualità della vita dei familiari di pazienti affetti da psicosi schizofrenica. Milano, 15 Novembre 2011 – ore 11,30 presso Sala Gonfalone, Regione Lombardia, Via Filzi 22. Introduce e coordina Francesca Merzagora, Presidente O.N.Da, Presentazione dei dati a cura di Susanna Danelli di Cegedim Strategic Data. Intervengono Claudio Mencacci Direttore Dipartimento di Neuroscienze, A.O. Fatebenefratelli, Massimo Clerici Presidente SIP Società Italiana Psichiatria, Regione Lombardia, Beatrice Bergamasco Presidente Progetto Itaca, Francesca Sparacio testimonianza. Info e prenotazioni: O.N.Da, tel. 02 29015286, prenotazioni@ondaosservatorio.it

 

15 NOVEMBRE AD ORTA DI ATELLA

La settima giornata degli “Incontri Nazionali del Cinema e Premio Fabulae Atellanae per …”, a Orta di Atella, in provincia di Caserta, domani martedì 15 novembre, sarà una giornata dai temi forti. Doppio appuntamento, prima con il regista atellano Giuseppe Pizzo e il suo documentario “La vita accanto” e poi con le “Memorie di Adriano”, toccante cortometraggio di Giuseppe Sansonna girato con attori affetti da psicosi o psicopatie. Alle ore 19, nella Sala Consiliare del Comune di Orta di Atella, dopo la proiezione delle due pellicole, i due registi risponderanno alle domande del pubblico.La rassegna prevede una sezione cinematografica e una sezione riservata al “Premio Fabulae Atellanae”, quando, il 18 novembre, verranno assegnati riconoscimenti a personalità eminenti del mondo della comunicazione, dello spettacolo e della cultura.

 

17 NOVEMBRE A MACERATA

Autismo e musicoterapia, strategie operative per genitori, insegnanti, educatori. Giovedì 17 novembre 2011 ore 15.30, scuola di musica Livia Bella – via deiVelini 221 . Intervengono Agostino Basile (pedagogista – coop. soc. pars)“Il valore pedagogico della musicoterapia”, Vera Stoppioni (neuropsichiatra infantile – responsabile centro regionale autismo aormn di Pesaro e Fano). “La comunicazione nei soggetti con autismo”, Angela Iannotta (dirigente – liceo artistico di macerata) “Verifica delle competenze con la musicoterapia”, Francesco Amico (musicoterapeuta – coop. soc. pars) “Musicoterapia e setting di laboratorio: dal modello Benenzon al modello Cremaschi”, Carlo Celsi (musicoterapeuta – istituto Bignamini di Falconara) “Lessico e sintassi del dialogo sonoro”. La partecipazione al seminario è gratuita, previa iscrizione obbligatoria a: info@pars.it – fax 0733/434871

 

18 NOVEMBRE A PADERNO-UDINE

Sport e benessere. L’Asd Keep Moving, in collaborazione con la settima Circoscrizione Chiavris Paderno, organizza due incontri e una giornata di sperimentazione, Il palaindoor Ovidio Bernes di Paderno. ‘Momenti di sport e benessere’. E’ questo il tema di due incontri organizzati dall’Asd Keep Moving, in collaborazione con la settima Circoscrizione Chiavris Paderno e dedicati a tutti, per parlare di benessere e sport, arricchendo le proprie consapevolezze ascoltando le parole di autorevoli esperti. L’iniziativa partirà venerdì 18 novembre alle 20.30 con l’appuntamento ‘Benessere e nutrizione’, che avrà come relatrice la dottoressa Cristina Giusto, biologa e nutrizionista dell’Udinese Calcio.Venerdì 25, sempre alle 20.30, si parlerà di ‘Psicologia benessere e performance’ con lo psicologo Paolo Lindaver dell’Istituto di medicina e fisica riabilitativa Gervasutta di Udine. Entrambi gli incontri si svolgeranno al PalaIndoor di via Alessandria 31 a ingresso libero. Il ciclo, poi, si concluderà sabato 26 novembre con una giornata per sperimentare dal vivo, liberamente, nuove attività sportive insieme ai campioni delle specialità e alle associazioni sportive del territorio. Dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30, sempre al PalaIndoor, saranno a disposizione di tutti Isadora Castellani, maglia azzurra di maratona, Andrea Tabacchi, campione italiano di corsa in montagna, Laura Castellani (nordic walking), Laura Della Longa (danza), Anna Carnielli e Maurizio Sambo (Compagnia Arcieri Udine), Cesare del Prato dell’associazione sportiva Tennis Città di Udine, Michele Vidussi e Michele Mauro del Gs Chiavris e Riccardo Cittaro, presidente dell’Udine Rugby Junior. Info: sport@ilfriuli.it

 

18-20 NOVEMBRE A CARRARA

Children’S Pride: 1° Salone Internazionale dedicato alla divulgazione e tutela dei diritti dell’infanzia. Oltre 100 aree attrezzate per giocare e svagarsi, oltre a dibattiti con psichiatria e professionisti. Presenti anche Unicef, Unhcr, Save the Children. Il premio Nobel Shirin Ebadi spiega la Convenzione Onu ai bambini. Un evento che coniuga gioco e percorsi educativi. La festa dei bambini per tutta la famiglia.Un’occasione per soddisfare le esigenze di socializzazione dei Bambini,sollecitare la loro Fantasia e immergerli in una dimensione a loro congeniale.Uno spazio dove genitori e figli potranno incontrarsi, divertirsi e ri-assaporare Un nuovo modo di stare insieme. Una promessa e anche un impegno a creare atteggiamenti che possano dare un futuro all’infanzia di oggi nell’interesse di noi tutti.Una 3 giorni interamente dedicata all’Universo dei Bambini. Carrara Fiere presso Padiglione E. Info: http://www.childrenspride.it/ e info@childrenspride.it

 

19 NOVEMBRE A VERCELLI

1° Corso Psicoeducazionale per familiari di persone con disagio psichico. Ogni anno, circa 2 vercellesi su 100 soffrono di disturbi mentali gravi e hanno bisogno di un aiuto psichiatrico. La grande maggioranza di queste persone vive in famiglia ed oltre il 60% di chi vive autonomamente la contatta con frequenza. I disturbi psichiatrici di un familiare hanno profondi effetti negativi su tutto il resto del nucleo, messo spesso inaspettatamente di fronte a problemi che, non sapendo come risolvere, generano intensi sentimenti di apprensione, di rabbia e di colpa, uniti ad una sensazione di disperazione ed abbandono. A questo forte carico emotivo si aggiungono le responsabilità legate all’assistenza quotidiana, le difficoltà economiche conseguenti ed il sempre maggiore isolamento dovuto alla vergogna e ai troppi pregiudizi che ancora oggi aleggiano intorno alla malattia mentale. Proprio per rispondere a questo forte bisogno, la DIAPSI Vercelli, associazione di volontariato da anni impegnata nell’offrire aiuto a chi soffre di un disagio psichico e ai propri familiari, organizza il 1° Corso Psicoeducazionale per le Famiglie. Questo corso, composto da 10 incontri a cadenza settimanale, avrà inizio sabato 19 novembre e si terrà contemporaneamente nelle sedi di Vercelli (alle ore 10 presso il Centro Servizi per il Volontariato di via G. Ferraris 73) e Borgosesia (alle ore 15 presso l’oratorio di Via Giordano 28). Gli incontri di gruppo, guidati da uno psicologo, avranno lo scopo di fornire informazioni, abilità e supporti per la salute psico-fisica dei familiari e dei loro cari con disagio psichico. Obiettivo ultimo del corso è anche la costituzione di un gruppo di familiari che possa ritrovarsi permanentemente per darsi sostegno reciproco nei momenti di difficoltà. Questa iniziativa è svolta in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL di Vercelli e sostenuta grazie al contributo economico della Compagnia di San Paolo. Per iscrizioni o per fissare un colloquio conoscitivo individuale si può contattare l’Associazione via mail info@diapsivercelli.it o al numero telefonico 393.6096370.Per ulteriori informazioni: 393.6096370, info@diapsivercelli.it, facebook: Diapsi Vercelli.

 

20 NOVEMBRE DOMENICA GIORNATA DELL’INFANZIA. 22ESIMO ANNIVERSARIO DELLA CONVENZIONE ONU.

(DIRE – Notiziario Minori)  Domenica ricorre il 22esimo anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell’Infanzia, oltre che la ‘Giornata Nazionale dell’Infanzia e l’Adolescenza’. Le Nazioni Unite hanno affidato all’Unicef il compito di garantirne e promuoverne l’effettiva applicazione negli Stati che l’hanno ratificata. Per l’occasione, l’Unicef Italia presentera’ a livello nazionale, diverse iniziative, tra queste:

– CAMPAGNA “IO COME TU-MAI NEMICI PER LA PELLE”: l’obiettivo di questa campagna di sensibilizzazione e’ di contribuire a promuovere un cambiamento sociale positivo che prevenga atteggiamenti discriminatori nei confronti di bambini e adolescenti appartenenti a gruppi vulnerabili- come ad esempio i bambini e gli adolescenti di origine straniera- e quindi di prevenire il rischio di una loro esclusione sociale. L’idea della campagna e’ semplice e diretta: ‘I ragazzini sono tutti uguali. Perche’ i loro diritti no?’. Per l’occasione l’Unicef ha realizzato 4 video-storie dedicate all’uguaglianza e alla non discriminazione, girate nella Scuola Elementare “Bottego” di Bologna. La campagna verra’ declinata attraverso annunci stampa, locandine, cartoline e spot radio e tv, anche attraverso l’impegno del testimonial Kledi Kadiu.

– “MARATONA DI LETTURA PER L’UNICEF”: a Milano il 20 novembre, presso il teatro Elfo Puccini, a partire dalle ore 20,00, personaggi famosi – come Roberto Bolle, Lino Banfi, Kledi Kadiu, Rudy Zerbi, Beppe Severgnini, Ferruccio De Bortoli, Michele Serra, Gad Lerner, Don Antonio Sciortino, Monica Mosca, Malika Ayane, Claudia Mori, Filippa Lagerback, Maria Rosaria Omaggio – e non si alterneranno sul palco del teatro in un reading non-stop del libro “Nel mare ci sono i coccodrilli” dello scrittore Fabio Geda, che racconta il viaggio del giovane ragazzo afghano Enaiatollah Akbari.

Share