MIO FIGLIO E’ GAY!

E’ sempre difficile per ogni genitore accettare che i propri figli non siano come si desidera.

Ancora di più se si scopre che questi sono omosessuali.

ASCOLTA

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Paola Biondi

Articoli correlati

  • CAPI SCOUT SI, MA NON GAY!CAPI SCOUT SI, MA NON GAY! Un convegno sull'educazione e l'omosessualità di un gruppo cattolico suscita polemiche e discussioni contrapposte. Qual è il confine tra religione e scienza? E' giusto utilizzare stereotipi e pregiudizi come se fossero scientifici?
  • L’IMPORTANZA DELLE PAROLEL’IMPORTANZA DELLE PAROLE "Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti!" diceva Nanni Moretti in un suo famoso film. E' importante utilizzare le parole giuste per una comunicazione corretta, adeguata. Soprattutto se a parlare sono personaggi […]
  • BEATO CHI CHIEDE SCUSABEATO CHI CHIEDE SCUSA L'onestà intellettuale, si sa, è di pochi. Ancora più rara quando riguarda uno studioso famoso in tutto il mondo per una ricerca che ha cambiato la vita di tanti omosessuali. In peggio.
  • SONO LESBICA E VOGLIO LA PENSIONESONO LESBICA E VOGLIO LA PENSIONE L'Inps utilizza un sistema di codici internazionale per stabilire e assegnare le invalidità, tra le quali compare anche l'omosessualità ego-distonica. Quindi pensione per tutte le persone omosessuali che non si accettano come tali?
  • L’OMOSESSUALITA’ E’ UNA COSA SERIA!L’OMOSESSUALITA’ E’ UNA COSA SERIA! Quanto può essere importante distinguere tra opininioni personali e dati scientificamente provati? E quanto l'opinione di professionisti può influire e condizionare le scelte di chi le ascolta, sopratutto se molto giovani? Foto di […]
  • CAMBIARE SI PUO’CAMBIARE SI PUO’ A volte è difficile sentirsi diversi, sbagliati, giudicati. Si finge di essere normale come gli altri, anche se si soffre per questo. Anche se si ha paura di essere scoperti è possibile superare questo problema. Cambiare si […]
  • OMOFOBO A CHI?OMOFOBO A CHI? Sembra che da oggi ci sia una prova scientifica del detto popolare per cui chi odia i gay è un omosessuale represso. Come la mettiamo quindi con tutti i personaggi pubblici che fanno dichiarazioni offensive e omofobe?
  • CHI HA PAURA DELLE LESBICHE?CHI HA PAURA DELLE LESBICHE? E' possibile che le donne lesbiche suscitino paura? Spesso si rifiuta l'idea di utilizzare etichette, si contesta la necessità di identificarsi. Si può avere paura di una parola? In alcuni casi sembra proprio di […]
Share