SCRIVERE PER SALVARE

Associazione Modavi e Casa Editrice Ensamble.

Un concorso  per promuovere il valore educativo della cultura e della scrittura, non solo in Italia ma anche all’estero. I ricavati del concorso, che ha una quota d’iscrizione di 20 euro, saranno infatti impegnati in materiale scolastico e beni di uso quotidiano per i circa quattrocento bambini della scuola elementare di Kagaene, in Kenya. La scuola si trova all’interno di una missione con cui il Modavi collabora da anni insieme ad Africa Children, cercando di favorire l’economia del villaggio e l’istruzione dei bambini, anche attraverso la fondazione di una biblioteca, resa possibile grazie alle Biblioteche di Roma con la campagna “Biblioteche solidali”. Potranno partecipare al concorso tutti coloro che abbiano già compiuto 18 anni, sia italiani che stranieri, purché l’elaborato pervenga in lingua italiana. Il concorso è suddiviso in due sezioni: una per la narrativa ed una per la poesia, ed è dedicato a tutti gli autori emergenti, giovani e non solo, alla ricerca di un trampolino di lancio per i propri inediti. La giuria, composta da Anastasia’ Anna Aleksandrova, Irma Casula, Matteo Chiavarone, Monica Maggi, Davide Chiara, Massimiliano Coccia, selezionerà tre vincitori, i quali avranno diritto ad alcune copie dell’antologia che verrà stampata per raccogliere i testi migliori, insieme a dei buoni spendibili presso la Libreria Libra. Gli autori più meritevoli, inoltre, potrebbero essere ricontattati dalla casa editrice Ensemble per una eventuale proposta di pubblicazione – per cui, precisiamo, non è richiesto alcun contributo da parte degli autori.

Le iscrizioni al concorso letterario Scrivere per salvare indetto dal Modavi insieme alla casa editrice Ensemble sono aperte fino al 30 aprile 2012.

http://www.modavi.it/it/archivio-notizie-italia/370-qscrivere-per-salvareq-concorso-di-beneficenza

Share