BANDO PER LA NUOVA PROGETTAZIONE SOCIALE

Bando della nuova progettazione sociale
Il Centro di Servizio (Csv) – Volontarimini ha pubblicato il bando dedicato alle organizzazioni di volontariato (Odv) del territorio regolate dalla legge 266/91, così come indicato dalla Commissione regionale di Coordinamento della progettazione sociale Emilia-Romagna per il volontariato nelle “Linee guida per l’emanazione dei bandi provinciali di applicazione dell’accordo del 23.06.2010” .
Ambito prioritario di intervento. La Commissione Regionale, tenuto conto della programmazione territoriale e sentendo il Comitato Paritetico Provinciale (Cpp), ha individuato come ambito tematico prioritario di intervento, su cui andranno concentrati gli sforzi di progettazione, la valorizzazione delle esperienze giovanili declinata in fragilità sociali e vulnerabilità ambientali e culturali.
Tipologie di bando: Sono previste due tipologie di bando.
Bando “tavoli tematici di co-progettazione” per progetti in rete multi attore.
Volontarimini ha attivato i tavoli per l’elaborazione dei progetti sugli ambiti prioritari, aperti a tutti i soggetti attivi nel volontariato.

Gli incontri si terranno nella sala Polivalente della Casa delle Associazioni “G. Bracconi” (via IV novembre, 21 – Rimini), alle 17, con il seguente calendario:
mercoledì 18 aprile “Esperienze giovanili: fragilità sociali”;
venerdì 20 aprile “Esperienze giovanili: vulnerabilità ambientali”;
lunedì 23 aprile “Esperienze giovanili: vulnerabilità culturali”.
Il percorso per l’elaborazione delle proposte si concluderà venerdì 1 giugno 2012.
Bando “di idee” per azioni di start up su servizi innovativi
Il bando prevede due fasi di realizzazione:
presentazione della proposta progettuale attraverso formulario semplice al Centro di Servizio (Csv) – Volontarimini entro il 4 maggio 2012, a cui seguirà una valutazione del Csv e del Cpp su conformità e coerenza rispetto ai temi prioritari e al carattere innovativo, entro il 18 maggio 2012; le idee approvate saranno trasformate in progetti utilizzando il formulario completo.
Per entrambe le tipologie di bando, il termine ultimo per la presentazione delle proposte progettuali alla Commissione regionale attraverso la piattaforma Co.Gerri è fissato per sabato 30 giugno 2012.
Cofinanziamento: Per ogni proposta progettuale presentata, dovrà essere prevista una quota di cofinanziamento minimo, da parte delle organizzazioni proponenti o di uno o più dei partner coinvolti nella rete, non inferiore al 20 per cento dell’importo complessivo della proposta progettuale. Il cofinanziamento, nella percentuale obbligatoria richiesta, può essere costituito da risorse proprie dell’associazione (autofinanziamento) o da risorse dei partner (pubblici e privati) o da ambedue. Può inoltre essere valorizzato l’impegno volontario.
Per informazioni
Le associazioni possono rivolgersi al Csv – Volontarimini e alla referente dell’area progettazione per eventuali chiarimenti e richieste di maggiori informazioni.

Share