ACCOGLIERE BIOGRAFIE SOSPESE: CONCORSO LETTERARIO SUL DISAGIO PSICHICO

Accogliere biografie sospese: concorso letterario sul disagio psichico
Il concorso promosso da IESA Torino e Scuola Holden prevede l’invio entro il 15 giugno di un racconto sul tema del disagio psichico.
Storie personali, storie immaginate, storie accadute dove al centro sta l’accoglienza di chi è in difficoltà. Accogliere biografie sospese vuole trovare racconti fatti di emozione e realismo, cercando di tracciare i contorni delle difficoltà, le gioie, gli orizzonti di chi si trova a supportare persone emotivamente provate e ha qualcosa da raccontare sul tema dell’inserimento eterofamiliare supportato di persone sofferenti di disagio psichico.
“Accogliere biografie sospese” è organizzato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia “San Luigi Gonzaga” dell’Università degli Studi di Torino e dal Servizio IESA (Inserimento Eterofamiliare Supportato di Adulti) dell’Azienda Sanitaria Locale TO3, in collaborazione con la Scuola Holden: per partecipare inviare un racconto di massimo 10 cartelle entro il 15 giugno 2012 all’indirizzo email servizio.iesa.collegno@gmail.com.
Gli elaborati migliori saranno pubblicati in un volume.

Share