IL NOSTRO EROE

L’eroe rappresenta qualche personaggio che ammiriamo. In realtà le caratteristiche che ammiriamo fanno già parte della nostra psichè. Qualè il vostro eroe? Come rinforzare il contatto con lui?

Commento musicale: Jazz Friends – On my old Ford of 1939 by The Flanger Sound

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Articoli correlati

  • CARL GUSTAV JUNG: LA NOSTRA OMBRACARL GUSTAV JUNG: LA NOSTRA OMBRA Parliamo di Carl Gustav Jung e della sua teoria analitica. Spieghiamo il concetto dell'inconscio collettivo e dell'archetipo. Commento musicale: David - Combien ASCOLTA PERSONAGGI - CARL GUSTAV JUNG - LA NOSTRA OMBRA
  • IN NOME DEL PADREIN NOME DEL PADRE Il bambino sviluppa il mondo simbolico per rapportarsi con la realtà, crea un’immagine del se corporeo e la relaziona con l’altro. Il padre, figura anch’essa simbolica, serve a gestire il rapporto con la realtà, fornendo la lettura etica […]
  • ALFRED KINSEY – E ORA PARLIAMO DI SESSOALFRED KINSEY – E ORA PARLIAMO DI SESSO Alfred Kinsey - il fondatore della sessuologia sociale. Ha realizzato una ricerca con i risultati scioccanti negli Stati Uniti nei primi anni del 1900. E ora parliamo di sesso...
  • JARO KRIVOHLAVY “SAGGEZZA”JARO KRIVOHLAVY “SAGGEZZA” Presentiamo  il professore di psicologia e lo scrittore dalla Repubblica Ceca - Jaro Krivohlavy. Parliamo di saggezza. In che cosa si distingue dalla "classica" intelligenza? Commento musicale: Jazz Friends - Un Soir à Venise by Tom […]
  • IRVIN D. YALOM – PSICOTERAPIA ESISTENZIALEIRVIN D. YALOM – PSICOTERAPIA ESISTENZIALE Professore emerito di Psichiatria all'Università di Standford, psicoterapeuta di scuola esistenzialista, scrittore. Autore dei romanzi formativi nell'ambito della psicoterapia. La prossima trasmissione sarà dedicata al suo ultimo libro […]
  • IL SUPERMARKET DELLA SALUTEIL SUPERMARKET DELLA SALUTE Senza ascoltare più i nostri veri bisogni ci affidiamo ai farmaci spesso senza un reale bisogno clinico, ma con la suggestione consumistica di qualsiasi altro prodotto, che ci rende dei beati, o dei beoti, sordi consumatori.
  • LA CLASSE MEDICA NON VA IN PARADISOLA CLASSE MEDICA NON VA IN PARADISO Una delle caratteristiche della fase storica che stiamo attraversando è il conformismo e la sottomissione gregaria ai poteri forti. Molti psicologi credono di poter salvare il proprio scarso potere professionale e sociale scimmiottando i […]
  • JERVIS E IL CONVEGNO SU BASAGLIA	(2 – L’antipsichiatria)JERVIS E IL CONVEGNO SU BASAGLIA (2 – L’antipsichiatria) L’ultimo capitolo de  "Il buon rieducatore” s’intitola il “Mito dell’antipschiatria”. Qui sono già evidenti le “differenze” con la cosiddetta antipsichiatria da cui Jervis intende prendere le distanze, non solo dal punto di vista […]
Share